Banner
Nel giorno della Nakba, BDS Italia lancia la campagna di boicottaggio contro Hewlett Packard - HP PDF Stampa E-mail
Nel giorno della Nakba
Riceviamo e volentieri accogliamo il seguente comunicato:

Comunicato
Nel giorno della Nakba diciamo no ad HP, la tecnologia dell'oppressione israeliana
BDS Italia lancia la campagna di boicottaggio contro Hewlett Packard - HP
 
Il 15 maggio 1948 si compiva la Nakba (Catastrofe) ad opera del nascente stato di Israele che si impossessò delle terre, delle case, delle vite del popolo palestinese, mettendo in atto un piano di pulizia etnica che causò l'espulsione dalla loro terra e l'esilio di oltre 750.000 palestinesi, la distruzione di oltre 500 dei loro villaggi, la deportazione in campi di prigionia e l'imposizione del regime militare per i palestinesi rimasti all'interno del nuovo stato ebraico.
Da allora i palestinesi sono stati trasformati in un popolo senza terra e senza diritti.
A 68 anni da quella data, nel giorno della NakbaBDS Italia lancia una campagna di boicottaggio contro Hewlett Packard che collabora alla tecnologia dell'oppressione israeliana. Con contratti per centinaia di milioni di euro, HP trae profitto dalle politiche di Israele che fanno sì che la Nakba non sia mai terminata attraverso la fornitura e manutenzione di:
Tecnologie per l'infrastruttura informatica delle Forze armate israeliane che opprimono e bombardano la popolazione palestinese.
Un sistema d'identificazione biometrica nei checkpoint per impedire la libera circolazione dei palestinesi.
Sistemi che facilitano la discriminazione razziale contro i non-ebrei e il controllo della popolazione nei Territori Occupati.
Servizi e attrezzature alle carceri israeliane dove sono detenuti, in violazione del diritto internazionale, i prigionieri politici palestinesi, tra cui minori e bambini sottoposti a trattamenti inumani, crudeli e degradanti.
Servizi e attività nelle colonie illegali della Cisgiordania.
Non essere complice della violazione dei diritti dei palestinesi
FIRMA l'impegno a non comprare prodotti Hewlett Packard (quali stampanti, computer, inchiostro e accessori) e a non avvalerti dei suoi servizi informatici fino a quando HP non porrà fine alla sua complicità con l'occupazione israeliana e con l’oppressione dei palestinesi. 
Campagna #IoNonComproHP: http://bdsitalia.org/hp
Impegno da firmare: http://chn.ge/1snxew9
Sei azioni per sostenere la campagna: http://bdsitalia.org/index.php/campagne/hp/2039-hp-6azioni
Video: https://www.youtube.com/watch?v=Ug7qROzuSVU
Unisciti alla campagna: Sei azioni per dire #IoNonComproHP
Per maggiori informazioni su come sostenere la campagna, scrivi a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
  • Il misterioso stato di coma dei bambini in Svezia

    Il misterioso stato di coma dei bambini in Svezia

    Articolo scritto da Ana Vidal Egea, El País - 23 gennaio 2018License: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License Centinaia di bambini appartenenti a famiglie di rifugiati sono vittime di una strana sindrome finora registrata solo in Svezia. Gli scienziati non hanno risposte certe per spiegare quella che è stata battezzata come Sindrome da Rassegnazione.…

    Read more...

  • Verso un mondo di esclusi

    Verso un mondo di esclusi

    Notre musique (Godard, 2004) Intervento-rielaborazione di Enrico Bartolomei della sua introduzione per il volume "Esclusi. La globalizzazione neoliberista del colonialismo di insediamento" (Derive Approdi, 2017).License: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License Esclusi (DeriveApprodi 2017) raccoglie una serie di saggi sul colonialismo di insediamento, una forma particolare di colonialismo in cui la popolazione indigena…

    Read more...

  • Africa, il futuro di un continente

    Africa, il futuro di un continente

    foto D.Reviati Articolo; intervista a Felwine Sarr, pubblicato sul sito "Lo Straniero" l'08/12/2016 | Dicembre 2016/ Febbraio 2017 n. 198/199/200 License: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License (incontro con Livia Apa) Il 31 ottobre si sono conclusi, a Saint-Louis in Senegal, gli Ateliers de la pensée, un'iniziativa fortemente voluta e organizzata da Achille Mbembe…

    Read more...

  • La tratta delle ragazze nigeriane in Italia

    La tratta delle ragazze nigeriane in Italia

    Articolo pubblicato su Internazionale, n.1221 del 08.09.2017 da pag. 40 a 50di Ben Taub, The New Yorker, Stati UnitiLicense: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License La tratta delle ragazze nigeriane in Italia attirate con false promesse, le ragazze di Benin City, in Nigeria, affrontano un pericoloso viaggio attraverso il deserto e il mare per finire…

    Read more...

  • Ttip, la posizione negoziale segreta americana svelata da Greenpeace

    Ttip, la posizione negoziale segreta americana svelata da Greenpeace

    Pochi conoscono il significato di questo acronimo (TTIP, Transatlantic Trade and Investment Partnership), e certo ancora meno numerosi sono coloro che sanno come, al di là delle retoriche relative alla protezione dell'ambiente, gli interessi di potenti lobbies stanno trasformando a proprio vantaggio le norme relative a produzione, distribuzione e consumo…

    Read more...