Banner
Trauma e diritti umani: strategie per l’ascolto e la cura delle vittime di violenza PDF Stampa E-mail

logoabele
Convegno
13 e 14 novembre 2017
Orario: 13:30

presso il Campus Luigi Einaudi
Lungo Dora Siena 100/A, a Torino

L'Associazione Gruppo Abele con il CPS dell'Università degli Studi di Torino (Dipartimento di Culture, Politica e Società) e il Cretam dell'Università degli Studi di Torino (Centro Ricerche in Etnopsichiatria e Antropologia delle Migrazioni) promuovono Trauma e diritti umani – Strategie per l'ascolto e la cura delle vittime di violenza.

Programma

13 novembre
13:30-14:00 Accoglienza e registrazione al seminario – Main Hall Campus Luigi Einaudi
14:00-15:00 Apertura della giornata, Palazzina Einaudi Aula 5
Archeologie del trauma – Per una clinica ancorata alla storia. Roberto Beneduce, psichiatra e antropologo
15:00-15:30 Dibattito
15:30-16:00 pausa e spostamento nelle aule per l'avvio dei gruppi di lavoro
16:00-19:00 Partecipazione ai gruppi di lavoro:
1. Corpo e memoria – Coordinato da Roberto Bertolino (aula E1)
2. Trauma, ripetizione, trasmissione – Coordinato da Simona Gioia (aula F1)
3. Narrazione e violenza – Coordinato da Lorenzo D'Orsi (aula LL3)
4. Esseri immondi: tortura, credenza e genere – Coordinato da Ornella Obert (aula LL5)

14 novembre
09:30-10:00 Accoglienza e registrazione al seminario – Main Hall Campus Luigi Einaudi
10:00 Aula Magna del Campus Luigi Einaudi
Introduce e modera la giornata Simona Taliani, psicologa e antropologa
Violenza di Stato, giustizia e verità Marcelo Viñar, medico e psicanalista
11:00 Donne richiedenti asilo: violenza di genere e statuto della parola Claire Mestre, psichiatra e antropologa
12:00-13:00 Dibattito
13:00-14:30 pausa pranzo
14:30-15:30 Riflessioni intorno al lavoro dei gruppi
15:30-16:30 Dibattito
16:30-17:30 Conclusioni e sintesi: Mirta Da Pra Pocchiesa, giornalista, coordinatrice del Progetto Vittime del Gruppo Abele

Leggi presentazione del convegno
Iscrizione ed informazioni

Il seminario è gratuito, l'iscrizione è obbligatoria.

...

 
Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
  • Il misterioso stato di coma dei bambini in Svezia

    Il misterioso stato di coma dei bambini in Svezia

    Articolo scritto da Ana Vidal Egea, El País - 23 gennaio 2018License: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License Centinaia di bambini appartenenti a famiglie di rifugiati sono vittime di una strana sindrome finora registrata solo in Svezia. Gli scienziati non hanno risposte certe per spiegare quella che è stata battezzata come Sindrome da Rassegnazione.…

    Read more...

  • Verso un mondo di esclusi

    Verso un mondo di esclusi

    Notre musique (Godard, 2004) Intervento-rielaborazione di Enrico Bartolomei della sua introduzione per il volume "Esclusi. La globalizzazione neoliberista del colonialismo di insediamento" (Derive Approdi, 2017).License: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License Esclusi (DeriveApprodi 2017) raccoglie una serie di saggi sul colonialismo di insediamento, una forma particolare di colonialismo in cui la popolazione indigena…

    Read more...

  • Africa, il futuro di un continente

    Africa, il futuro di un continente

    foto D.Reviati Articolo; intervista a Felwine Sarr, pubblicato sul sito "Lo Straniero" l'08/12/2016 | Dicembre 2016/ Febbraio 2017 n. 198/199/200 License: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License (incontro con Livia Apa) Il 31 ottobre si sono conclusi, a Saint-Louis in Senegal, gli Ateliers de la pensée, un'iniziativa fortemente voluta e organizzata da Achille Mbembe…

    Read more...

  • La tratta delle ragazze nigeriane in Italia

    La tratta delle ragazze nigeriane in Italia

    Articolo pubblicato su Internazionale, n.1221 del 08.09.2017 da pag. 40 a 50di Ben Taub, The New Yorker, Stati UnitiLicense: CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License La tratta delle ragazze nigeriane in Italia attirate con false promesse, le ragazze di Benin City, in Nigeria, affrontano un pericoloso viaggio attraverso il deserto e il mare per finire…

    Read more...

  • Ttip, la posizione negoziale segreta americana svelata da Greenpeace

    Ttip, la posizione negoziale segreta americana svelata da Greenpeace

    Pochi conoscono il significato di questo acronimo (TTIP, Transatlantic Trade and Investment Partnership), e certo ancora meno numerosi sono coloro che sanno come, al di là delle retoriche relative alla protezione dell'ambiente, gli interessi di potenti lobbies stanno trasformando a proprio vantaggio le norme relative a produzione, distribuzione e consumo…

    Read more...