Corsi di formazione e Seminari PDF Stampa E-mail

Formazioni

Costruire pratiche innovative nella Cura dei pazienti immigrati: strategie transculturali nei Servizi di Salute Mentale e nei Centri per la Salute della donna e del bambino
Da ottobre 2011 a gennaio 2012 – Corso di formazione per operatori dell’ASL TO1 all’interno del progetto europeo T-SHARE (stipula protocollo con DSM, Salute della donna, Centro multiculturale) per un totale di 40 ore di formazione e supervisione (Torino).

Progetto "Shabab Internacional"
in collaborazione con SerT ASL 4 Chiavarese - Dal 2008 al 2010
Obiettivo: riabilitazione di giovani e adulti immigrati di età compresa fra i 20 e i 35 anni con problematiche di tossicodipendenza.

Assistenza a stranieri temporaneamente presenti (STP) adulti con problemi di dipendenza patologica
Corso di formazione continua e di supervisione Extra Ser.T in collaborazione con l’ASL 1 di Torino.

Progetto “Escuelita”
in collaborazione con Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze dell'ASL 4 Chiavarese e Laboratorio di Sociologia Visuale dell'Università di Genova. Dal 2007 ad oggi.

Esilio. Dov'è la mia casa?
Torino, 29 novembre - 13 dicembre 2006.

Salute, Cura e Malattia fra Cultura e Storia
27 aprile - 8 giugno 2006, Torino

Etnopsichiatria e antropologia medica per operatori sanitari
Corso di formazione HPH-ASL 4 di Torino. 2006

Salute, malattia, cura tra cultura e storia
II° Corso di formazione in Antropologia Medica ed Etnopsichiatria , in collaborazione con l’ASL 2 di Torino, l’ASL 4 di Chiavari e Università degli Studi di Torino. Febbraio-maggio 2006, Torino.

Etnopsicologia della migrazione. Introduzione teorica e metodologica sui temi del disagio e della cura dei cittadini stranieri immigrati
promosso dal C.I.S.S. di Pinerolo per un totale di 28 ore: marzo-giugno 2005.

Corso di Formazione per Mediatori interculturali
promosso dal Consorzio per la Formazione, l’Innovazione e la Qualità nelle materie della Psicologia Transculturale, Mediazione interculturale, Antropologia culturale. Marzo-giugno 2005, Pinerolo.

Etnopsichiatria ed etnopsicologia della migrazione
all’interno del Master Universitario di Secondo Livello in “Servizi per gli immigrati”, Facoltà di lingue e letterature straniere, Università degli Studi di Torino. Maggio-giugno 2005, Torino.

Migrazione, malattia e cultura: analisi etnopsicologica sulle nozioni di nascita, crescita e infanzia
Corso di formazione promosso dall’Ospedale O.I.R.M.-Sant’Anna. Aprile 2005, Torino.

Seminario di formazione per operatrici coinvolte nella riabilitazione di donne vittime di violenza sessuale nel corso del conflitto in Congo orientale, Ituri e Kivu
(in collaborazione con Synergie e con il Centre de Recherches et d’Etudes Internationales di Parigi), Goma, 2005.

Corso di formazione per Mediatori culturali sulle tematiche della Etnopsicologia, dell’Antropologia culturale e della Mediazione etno-clinica per il Comune di Parma, Marzo 2005.

Salute, Cura e Malattia fra Cultura e Storia
Torino, 3 febbraio - 8 giugno 2004.

Corso di Formazione per Mediatori interculturali
promosso dal Consorzio per la Formazione, l’Innovazione e la Qualità nelle materie della Psicologia Transculturale, Mediazione interculturale, Antropologia culturale. Pinerolo, 2004.

Salute, malattia, cura tra cultura e storia
corso di formazione in Antropologia Medica ed Etnopsichiatria , in collaborazione con l’ASL 2 di Torino, l’ASL 4 di Chiavari e Università degli Studi di Torino. Febbraio-maggio 2004.

Corso di formazione per operatori socio-sanitari sulle conseguenze della violenza
presso il Centro Torture Rehabilitation Center di Ramallah (in collaborazione con ICS-Roma). Ramallah, Territori Occupati, 2004.

Fra saperi ed esperienza. Interrogare identità, appartenenze e confini
Torino, 22-23 marzo 2002.

Seminari di formazione in collaborazione con il Centre Georges Devereux, Parigi e con l’Universidad Autonoma di Madrid
(Associazione Frantz Fanon e ASL 1); Torino, 2000.

Psichiatria comunitaria, deistituzionalizzazione e riabilitazione psicosociale in situazioni di post conflitto
In collaborazione con con l’Associazione Solidarietà Attiva di Nichelino. Torino, maggio-giugno 1999.

Psichiatria sociale e culturale per operatori della salute mentale della Bosnia Erzegovina
Stage di formazione promosso da Regione Piemonte, Associazione Frantz Fanon, ASL 1 e Associazione Facciamo Pace di Nichelino); Torino, 1999.

 

Seminari

2013

Seminari d’estate in Etnopsichiatria e Antropologia: Decolonizzare i saperi della cura
2-12 Luglio 2013, Entraque (CN) – seminari residenziali settimanali di 24 ore la settimana.
Ospiti: Peter Geschiere (antropologo, Università di Amsterdam, Olanda), Michel Agier (antropologo, iiAC, Parigi), Mario Colucci (psichiatra, psicanalista, DSM Trieste), Ogobara Kodio, medico maliano (PhD, La Sapienza, Roma).

2012

Seminario in Antropologia medica: « Écouter l’héritage. Les guérisseurs dogon face aux troubles convulsifs de l’enfance sur le plateau dogon »
Introduction de Roberto Beneduce (Université de Turin) - « Une enquête épidémiologique et sémantique sur les interprétations locales de l’épilepsie en milieu dogon » Introduction de Simona Taliani (Université de Turin) con Ogobara Kodio, medico maliano (PhD, La Sapienza, Roma). 25-26 luglio 2012, Torino (in collaborazione con il Dipartimento di Culture, politica e società e con il Ministero degli Affari Esteri).

Seminari d’estate in Etnopsichiatria e Antropologia: Decolonizzare i saperi della cura
2-27 Luglio 2012, Entraque (CN) – seminari residenziali settimanali di 24 ore la settimana.
Ospiti: Peter Geschiere (antropologo, Università di Amsterdam, Olanda), Renata Miletto (psicanalista, ALI, Torino), Fulvio Marone (psicanalista, ICles, Napoli), Mohamed Aman (mediatore culturale eritreo, Archivio delle memorie migranti, Roma), Francesco Remotti (Università di Torino).

Workshop “Rifugiati - Percorsi tra assistenza e protagonismo
in collaborazione con Mosaico-Azioni per i rifugiati, con interventi di Roberto Beneduce e di Simona Taliani, 23 giugno 2012, Casa del Quartiere di San Salvario, Torino

Presentazione del video-doc "Loro dentro"
coordinato dal Lab.Sociologia visuale di Genova, ASL 4 Chiavarese, Centro Frantz Fanon (To), 17 aprile 2012, Sala Sivori, Genova.

Presentazione del cortometraggio "Permiso de soñar (Permesso di sognare)" all' Ecuador film festival di Genova
a cura del Laboratorio di Sociologia Visuale dell'Università di Genova - DISFOR all'interno della conferenza "Dalla ricerca al video: dieci anni di studi sulle migrazioni ecuadoriane in Liguria", in collaborazione con Centro Frantz Fanon di Torino, ASL 4 chiavarese, Colectivo Escuelita: collettivo di giovani immigrati, per lo più ecuadoriani, costituitosi a Lavagna, con l'obiettivo di lavorare sulle problematiche legate a dinamiche di esclusione e marginalizzazione.

 

2011

“Il mondo di sopra e il mondo di sotto”
Ricordo di José Maria Arguedas. In collaborazione con il Cento Interculturale della città di Torino, 7 novembre 2011, Torino.

“Patrimonializzazione della cultura, dell'arte e dell'identità nell'altopiano dogon”
con Lassana Cisse (Bandiagara, Mali, Missione culturale). 21 Ottobre 2011, Dipartimento di Scienze Antropologiche, Torino (in collaborazione con il Dipartimento SAAST e con il Ministero degli Affari Esteri).

“L’incontro e i malintesi. Medicina tradizionale, psichiatria e servizi per l’infanzia in Africa occidentale” con Matthieu Tognide (medico-psichiatra, Benin) 17 ottobre 2011, Torino.

“Convegno Pensare con Frantz Fanon la postcolonia”.
13-14 ottobre 2011, con la collaborazione di Compagnia di San Paolo e Università degli Studi di Torino. Due giornate congressuali con relatori italiani e stranieri: politologi, antropologi, psicanalisti (Bayart, Hibou, Solinas, Pasquinelli, Vinar, Ulriksen-Vinar, Cherki, Perugini, Agier, Tonda, de Boeck, Siebert, etc.).

"Seconda generazione o generazione alla seconda?"
20 giugno, Torino (in collaborazione con il Circolo didattico di via Cimarosa e i Servizi di NPI dell’ASL TO2).

“La cura tra Storia e memoria”
Marzo-maggio-giugno, Torino

Un luogo nel mondo. Rifugiati tra esilio,violenza e indifferenza
20 Giugno, Torino. Incontri formativi per operatori socio-sanitari che operano con vittime di violenza e tortura nell’ambito del progetto europeo WE CARE (Strategies and Models of well-integrated support to victims of violence and torture).

Meno recenti

Fanon, Torino 2010
Seminario di formazione sull'etnopsichiatria della migrazione
Interrogare il maestro del disincato: Gregory Bateson
Relatori: R.Beneduce, S.Taliani, M.Bianciardi, I.Morra

Per una critica del “paradigma dell’infanzia”: esperienze comunitarie in Nicaragua
Relatore: C. Gonzales Alvarez (Messico), in collaborazione con il MAÌS - Torino, 1998

Saperi ed economie. La medicina tradizionale come risorsa femminile
Relatori: S. Benkhdhim, R. Sanogo, R.Beneduce, in collaborazione con Alma Mater - Torino, 1998


L’infibulazione tra diritti umani e identità culturali
Identità/Differenza, in collaborazione con Comune di Torino e Centro Studi Africani, 1998

Cure sciamaniche fra gli indios Huicho
Relatore: Prof. Giuliano Tescari
Dip. di Antropologia di Torino
(Sierra Madre Occidentale, Messico), 1998


Intervento sui sistemi di cura tradizionali e sulle nozioni di persona in altri contesti culturali di riferimento
(in Maghreb, in America Latina e in Africa Occidentale)
Relatori: Beneduce, Yenque Antón, Aalla, Progetto LIA della Città di Torino, 1998

L’esperienza del NAGA di Milano con le vittime della tortura, 1998
Relatori: I. Siena ed F. De Cordova (NAGA - Milano)